OTTIMIZZAZIONE DINAMICA

PROGETTI E APPLICAZIONI

On AIR possiede una significativa esperienza nello sviluppo di modelli di ottimizzazione dinamica, impiegati in sistemi di supporto alle decisioni per applicazioni industriali, nella gestione del traffico stradale e ferroviario e nella schedulazione di merci in reti logistiche complesse. La presenza in On AIR di conoscenze multidisciplinari garantisce inoltre la capacità di personalizzare ed integrare le proprie metodologie in diversi processi e mercati.

Nell'ambito dei sistemi di ottimizzazione, On AIR realizza soluzioni grazie alle competenze interne, sia di base, sia applicative:

  • Tecniche di ottimizzazione per funzioni complesse e grafi
  • Algoritmi di ricerca dei percorsi minimi
  • Algoritmi di programmazione dinamica
  • Programmazione a vincoli
  • Computazione evolutiva (algoritmi genetici e similari)
  • Tecniche di classificazione statistica
  • Reti neurali e neurofuzzy
  • Interpolazione ed estrapolazione basata su modelli

In generale l'offerta di On AIR nel campo dei sistemi di ottimizzazione si basa su due componenti principali, specializzati a seconda dell'applicazione. Essi posssono essere utilizzati accoppiati o singolarmente a seconda dell'obiettivo specifico.

Il primo è un sistema di pianificazione a lungo termine che, data una situazione iniziale e un obiettivo a lungo termine del sistema globale a cui è applicato, definisce la sequenza ottimale di operazioni elementari mediante una metodologia basata su grafo alternativo in cui ciascun nodo rappresenta un evento e ogni arco rappresenta una relazione di precedenza tra due eventi. Il sistema tiene conto di vincoli esterni e ha capacità predittive: per questo previene situazioni di deadlock o ritardi ingestibili.

Il secondo è un sistema di controllo puntuale che, data la situazione corrente e un obiettivo a breve termine (in generale fornito dal sistema precedente), definisce in tempo reale le azioni che il sistema deve effettuare per raggiungere l'obiettivo con il minor costo possibile. La funzione di costo è dipendente dall'applicazione e può essere definita dall'utente.