SBAM

Analisi del comportamento natatorio di organismi marini

Le larve di meduse (efire) ed altri animali gelatinosi mostrano alcune specifiche modalità di movimento che sono visivamente riconoscibili per l' osservatore. OnAIR, in stretta collaborazione con il l'Istituto per lo studio degli impatti Antropici e Sostenibilità in ambiente marino del CNR (IAS), sta realizzando un sistema automatico per analizzare diversi tipi di modelli di movimento e generare informazioni quantitative utili per il controllo.
Il sistema utilizza moderne tecniche di visione artificiale per rilevare e descrivere le principali modalità di movimento ed i cambiamenti di modalità tipici di questi animali. In particolare, il sistema è in grado di distinguere tra comportamento attivo e modalità di riposo, e di rilevare e monitorare pattern di tipo ritmico (pulsazioni) nei movimenti corporei di questi animali, la cui frequenza fornisce informazioni affidabili sul loro stato di salute. La frequenza delle pulsazioni è un end-point comportamentale naturale che può essere utilizzato per indagini ecotossicologiche.